Deadlock potrebbe essere il prossimo sparatutto in terza persona di Valve

Secondo diversi rapporti credibili, Valve sta sviluppando un nuovo gioco chiamato Deadlock. Sono stati persino condivisi screenshot trapelati dal playtest della Closed Alpha in corso su Twitter/X dal creatore di contenuti Gabe Follower.

A quanto pare, Deadlock è uno sparatutto in terza persona che trae ispirazione da titoli del calibro di Overwatch, Dota 2, Team Fortress 2, Valorant e altri. Il giornalista di Valve Tyler McVicker aggiunto che è in sviluppo dal 2018 con il nome in codice Citadel.

Le partite sono 6v6 ambientate su una grande mappa con quattro corsie. Ogni corsia ha una cosiddetta linea di transito che i giocatori possono utilizzare per spostarsi rapidamente, grazie a uno skyhook simile a quello di BioShock Infinite. L'ambientazione è del tutto originale e mescola elementi steampunk con la fantasia.

In uno degli screenshot di Gabe Follower, possiamo anche leggere di uno degli eroi, Grey Talon. È descritto come un eroe capace di sferrare colpi a lungo raggio con il suo arco. Ecco la descrizione del gioco:

Advertisement

Un astuto predatore, Grey Talon usa una combinazione di precisione mortale, trappole e posizionamento intelligente per abbattere gli avversari più difficili.

Lo screenshot mostra che ha quattro abilità, ed è probabile che ciò valga anche per gli altri eroi. Naturalmente, nessuno sa esattamente quando Valve intende svelare questo gioco al mondo in veste ufficiale. Lo stesso vale per la finestra della data di rilascio, anche se l'ampio playtest senza molto NDA potrebbe suggerire che non passerà molto tempo prima che più persone possano mettere le mani su Deadlock.

Advertisement

Fino ad allora, restate sintonizzati su Wccftech per essere aggiornati sulle ultime notizie, fughe di notizie e voci.

Condividi questa storia

Facebook

Twitter

Advertisement